Macchine flexografiche

Le macchine rotative Errepi permettono di lavorare qualsiasi materiale, dalla carta alla carta autoadesiva fino al film plastico. 
La solidità, la precisione nelle lavorazioni e la modularità sono le caratteristiche principali delle nostre linee.
La macchina da stampa flexografica "GALILEO" costruita da Errepi Srl è stata oggetto di continui miglioramenti, che ne hanno perfezionato l’estetica ma soprattutto la praticità per l’operatore nelle varie fasi di avviamento della macchina.

L’ultima novità in merito è il nuovo gruppo stampa “flexoturbo”, vero gioiello di tecnologia, praticità e duttilità, che permette di stampare a colori materiali sottili e fortemente deformabili mantenendo una buona precisione di registro.
Ogni gruppo stampa è dotato di un cilindro porta-clichè e di un cilindro anilox con “Z” e linee/volume a richiesta del Cliente. 
Il “flexoturbo” è fornibile in due opzioni:

  • fisso, più economico;
  • scorrevole, formato ideale per macchine a più colori, con cui velocizzare i cambi formato.

Per la stampa possono essere impiegati sia inchiostri a base d'acqua sia inchiostri a base solvente. L'asciugatura avviene tramite soffi di aria calda, lampade infrarosse od ultraviolette.
La componibilità modulare della macchina consente di passare dalla configurazione base ad una configurazione multicolore grazie ad una grande varietà di accessorifustellatura sopra e/o sotto, applicazione oro a freddo e/o caldo,verniciatura e plastificazione e tante altre applicazioni anche su richiesta del Cliente.

La versione “R-Galileo” si presenta con motorizzazioni servo-drive per ogni gruppo, permettendo ripassi di stampa e fustellatura.
Chi acquista la macchina base sa che potrà aumentarne le caratteristiche qualitative ed operative in ogni momento: questa versatilità permette di ridurre al minimo la spesa iniziale attraverso investimenti mirati, nonché di seguire con facilità l’evoluzione del mercato, permettendo così all’utilizzatore di cogliere con rapidità le occasioni che la globalizzazione odierna presenta.
Come fine linea vengono fornite varie soluzioni di riavvolgimento, dal riavvolgitore semplice ad un albero al ribobinatore a torretta completamente automatico per i rotolini, abbinate ad uscite a fogli ed in piega.